Packaging stampato: le tecniche di stampa possibili - Botta

Packaging stampato: le tecniche di stampa possibili

packaging stampato

Il packaging riveste un ruolo determinante nelle scelte di acquisto dei consumatori, poiché una confezione ben progettata può attrarre l’attenzione del consumatore e coinvolgerlo emotivamente concretizzando così il processo di acquisto. Perché il packaging sia uno strumento di marketing efficace, occorre che il  suo progetto grafico sia in linea con il prodotto. Le immagini, il testo ed i colori devono rispettare le caratteristiche del prodotto. Questo è reso possibile dalle diverse tecniche di stampa utilizzabili al fine di conferire un aspetto customer attractive.

Le tecniche di stampa disponibili sono molteplici, di seguito vedremo quelle più diffuse nel mondo del packaging.

La stampa digitale

In primis:  la stampa digitale. La stampa digitale è una tecnica che utilizza un processo digitale all’avanguardia che permette di imprimere l’inchiostro sul supporto di stampa, senza utilizzare cliché o matrici. Questa stampa non comporta costi fissi di impianto ed è ideale per le piccole tirature in tempi ristretti. La stampa digitale è un ottimo compromesso anche in termini di qualità, poiché sui piccoli formati raggiunge un livello paragonabile a quella offset. Questa tecnica sta prendendo sempre più piede e si prevede una crescita nel prossimo futuro.

La stampa Offset

La stampa offset è un sistema di stampa piuttosto complesso, poiché prevede più passaggi. Si tratta di una stampa indiretta: l’inchiostro passa da una lastra di alluminio, su cui è inciso il soggetto da stampare, ad un cilindro che imprimerà il grafismo sul supporto di stampa. Questa tipologia di stampa offre un’alta qualità di stampa in tempi di stampa molto ridotti. Solitamente è utilizzata per quantità significative, poiché i costi di impianto non la rendono conveniente per le piccole tirature.

La stampa flessografica

La stampa flessografica, o flexo, è una tecnica di stampa diretta che utilizza dei cliché in gomma per trasferire l’inchiostro direttamente sul supporto da stampare. Grazie alle continue innovazioni, questa tecnica offre un’ottima qualità di stampa. É quella utilizzata più spesso per stampare sul cartone ondulato. Basso costo ed anche alta definizione con le innovazioni tecnologiche recenti.

La stampa rotocalco

La stampa rotocalco è una tecnica di stampa diretta e su rotativa. Un rullo, inciso ed inchiostrato, deposita l’inchiostro direttamente sul supporto di stampa. Questa tecnica è utilizzata solitamente per volumi produttivi molto alti.

Botta packaging offre un servizio di stampa all’avanguardia, grazie alle diverse soluzioni disponibili, dipendentemente dalle esigenze dei clienti, non esitate a contattarci per saperne di più!.

Visitateci!