IMBALLAGGI IN CARTONE ONDULATO
.

Il cartone ondulato, circolare per natura, diventa di design!

gorg_circolare per naturaEconomia Circolare

L’economia circolare è un trend in crescita che punta all’adozione di un modello di business rigenerativo.             Essa, partendo da una progettazione ecologica dei materiali lungo tutto il ciclo produttivo, mira ad azzerare i rifiuti e ridurre al minimo l’impatto ambientale.

Come hanno spiegato alcuni docenti universitari sull’ Harvard Business Review, l’economia circolare è un’economia di recupero che punta a fare di più con ciò di cui già si dispone.   Si tratta di un nuovo paradigma di business sostenibile ed innovativo che ridurrà gli sprechi ed anche i costi.                    La Ellen McArthur Foundation, centro di ricerca sull’economia circolare, ha condotto uno studio da cui è emerso che, in Europa, essa può generare un beneficio economico tale da fare aumentare il Pil del +7% entro il 2030.

Cartone ondulato: emblema dell’economia circolare

Il cartone ondulato è l’emblema dell’economia circolare per sua natura. Esso è, infatti, riciclabile al 100%, biodegradabile e prodotto da fonti rinnovabili. Il cartone ondulato si presta infatti ad essere riciclato e riutilizzato in diversi modi. Spesso le fibre riciclate costituiscono l’88% della materia prima di cui saranno fatti i nuovi imballi.

È grazie alla carta e al cartone riciclati che l’economia circolare ha incontrato il mondo del design.

Le mille vita della carta in luce

Il Comieco (Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli imballaggi a base cellulosica) in occasione del Fuori Salone, lo scorso Aprile, messo in mostra al Mudec di Milano (Museo della Culture) lampade di design, mettendo in luce le mille vite della carta. Questi oggetti di design sono nati dall’incontro di designer e sapienti artigiani che hanno dato nuova vita alla carta. Le opere in mostra erano una selezione di 40, una produzione artistica prevalentemente Made in Italy.

Tra le creazioni in mostra troviamo stili e tipi di carte diversi. Si passa dalla carta ruvida utilizzata per i contenitori delle uova alla classica carta da imballaggio. Sorprendente notare la bellezza e creatività di questi straordinari oggetti d’arredo realizzati secondo un’ottica sostenibile che nulla hanno da invidiare alle lampade in altri materiali.

Lo scopo della mostra è rendere concreto il concetto di economia circolare attraverso il cartone, materiale circolare per natura, sensibilizzando anche gli animi alla raccolta differenziata; poiché tutto parte da lì.

Facebook Comments